Immagine Casuale
Guestbook
Steveyntiz
Строительная вышка тура оптимально подходит и для ремонтных и отделочных работ, и для сбор...
Martedì 22 Giugno 2021
Gvbjlk
Vavzlp rdczm http://ivermmectol.com/ Urfhiu Ixnhhs Qrbgnf
Domenica 20 Giugno 2021
Acahmw
Hpgdzq kilhc https://edthatwork.com/ Igntnt Idcpsi Jbjmio
Sabato 19 Giugno 2021
Info Visitatore
IP: 3.215.79.116
Nazione: US Your Country Flag
Sistema Operativo: UNKNOWN
Browser: Ccbot 2.0
JavaScript:
Visitatori
mod_vvisit_counterOggi309
mod_vvisit_counterIeri2181
mod_vvisit_counterQuesta Settimana7334
mod_vvisit_counterUltima Settimana16260
mod_vvisit_counterQuesto Mese40499
mod_vvisit_counterUltimo Mese40580
mod_vvisit_counterTotale2648552

Visitatori Online: 37
03:08 23-06-2021
Home Stampa

News

“Il vecchio e i tre spiriti”, Fabio Pellicori è il vecchio Scrooge

Dopo il debutto a Castrovillari, al Teatro della Sirena, per la rassegna “Teatri da Camera”, domenica 2 gennaio a Morano Calabro

di Lorena Martufi

Morano Calabro (CS) – Un Natale allegro? Sciocchezze. Eppure il Natale arriva anche per chi incredulo è arrugginito su se stesso e sulla sua vecchiaia. Lui è Scrooge, protagonista di “A Christmas Carol”, un classico perfetto per introdurre all’atmosfera delle feste, amato e rivisto da moltissimi autori, dal teatro al grande schermo (memorabile la pellicola della regina della fantasia Walt Disney).
In scena, semplicemente “Il vecchio e i tre spiriti”, come a improntare tutto sull’interpretazione degli attori,Fabio Pellicori e Marco Fioravante, e a incarnare l’essenziale. Rimane la struttura originale del racconto, che il palcoscenico calza su misura, nel narratore che introduce la vicenda e poi conclude, rievocando la prosa straordinaria di Charles Dickens, che era un cantico diviso in strofe.

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 08 Agosto 2016 08:13 )

Leggi tutto...

 

“My Tango…”, una finestra sull’emigrazione calabrese in Argentina

di Lorena Martufi

C’è una storia che si racconta con la musica, una storia nota e popolare, come la musica che la attraversa. Una storia che s’interseca con molte altre e che dà voce a migliaia di trascorsi comuni a centomila solitudini rievocate dalla musica protagonista.

Si chiama “My tango…” lo spettacolo teatrale di Fabio Pellicori eSalvador Gaudenti, puntini sospensivi inclusi, come a lasciare aperta una finestra inscrutabile sull’esperienza che nello spettacolo è centrale: l’emigrazione calabrese in Argentina, fenomeno storico e di massa reinventato nella storia personalissima e segreta di un giovane emigrante (nel ruolo la giovane promessa del teatro Marco Fioravante, allievo di Pellicori) approdato a Buenos Aires per cercare fortuna.

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 08 Agosto 2016 08:14 )

Leggi tutto...

 

Desaparecido: rassegna stampa

di Angela Luisa Garofalo

 

Il 1976 fu un anno tragico per l’Argentina. Quell’anno, infatti, iniziò la cosiddetta “Guerra Sporca”, ad opera della dittatura di Jorge Rafael Videla (ed, in seguito, proseguita, fino al 1983, da Roberto Eduardo Viola e Leopoldo Galtieri). Una serie di repressioni, sparizioni, torture e minacce colpirono quanti tentarono di esprimere liberamente la propria opinione, contestando ed opponendosi al regime vigente. Circa 30.000 persone, in quegli anni bui, persero la vita o, semplicemente, scomparvero. Il termine “desaparecidos” (scomparsi) rimane, ancora oggi, a ricordarci studenti, professori, intellettuali, attivisti ed artisti che sacrificarono la vita nella strenua difesa di diritti civili ed umani, sistematicamente calpestati dalla dittatura argentina.

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 08 Agosto 2016 08:14 )

Leggi tutto...

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 5
Calendario
<<  Giugno 2021  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
282930    
Anteprima Video
Gestione Newsletter


Nome:

Email:

onlinefetishporn onlinepornus openloadporn www.pornonlinefree.net