Guestbook
kellyqh2
Nude Sex Pics, Sexy Naked Women, Hot Girls Porn http://free.xxx.porn.bestsexyblog.com/?ari...
Venerdì 12 Luglio 2019
carmellaql16
Hot galleries, daily updated collections http://christian.porn.allproblog.com/?anastasia ...
Venerdì 12 Luglio 2019
hattielk4
Best Nude Playmates Centerfolds, Beautiful galleries daily updates http://handsomeredhea...
Giovedì 11 Luglio 2019
Info Visitatore
IP: 34.229.24.100
Nazione: US Your Country Flag
Sistema Operativo: UNKNOWN
Browser: Ccbot 2.0
JavaScript:
Visitatori
mod_vvisit_counterOggi666
mod_vvisit_counterIeri1151
mod_vvisit_counterQuesta Settimana5944
mod_vvisit_counterUltima Settimana9262
mod_vvisit_counterQuesto Mese23383
mod_vvisit_counterUltimo Mese38332
mod_vvisit_counterTotale1585002

Visitatori Online: 18
11:24 18-07-2019
Home Teatro/Ragazzi Laboratorio teatrale

Laboratorio teatrale

Introduzione: Il termine laboratorio teatrale è largamente utilizzato ed è ormai entrato a far parte del linguaggio comune, anche se a volte può sfuggire la complessità del suo significato. Affrontare questo tema può richiamare, in qualche modo, l’esperienza di chi si appresta a comporre un puzzle in cui le singole tessere assumono un significato grazie alle relazioni che progressivamente si creano tra le stesse. Anche gli elementi su cui poggia una riflessione regata al teatro sono diversi e apparentemente distanti fra di loro; a nostro avviso si tratta di esaminarli gradualmente, comprendere le molteplici interconnessioni che si stabiliscono tra di essi per giungere infine a coglierne il senso complessivo. Questo è il motivo per il quale pensiamo che un laboratorio teatrale abbia bisogno di diverse competenze che consentano di svilupparne la messinscena (uso del corpo e della voce, interrelazione tra le persone che parteciperanno al laboratorio, rapporto solidale verso il prossimo, nozioni di base per i giovani attori … ecc.)

Finalità del Progetto: acquisire abilità espressive e comunicative attraverso la sperimentazione e l’utilizzo dei linguaggi verbali e non; modificare le diverse abilità acquisite.

Obiettivi: per favorire il successo formativo, anche attraverso il Laboratorio Teatrale sono stati fissati degli obiettivi educativi e cognitivi: realizzare momenti di comunicazione attraverso l’uso coordinato di gesti, parole e azioni; prendere coscienza di spazialità, attraverso la conoscenza degli spazi e delle loro funzioni; potenziare le abilità nell’orientamento; acquisire contenuti multidisciplinari, attraverso la ricerca e la lettura dei testi; conoscere se stessi e gli altri; sviluppare la creatività individuale e di gruppo; sviluppare la capacità di memorizzazione; ottimizzare il processo di integrazione di alunni con problemi; superare alcuni dei propri limiti insieme con gli altri; promuovere la collaborazione scuola-famiglia, favorire la collegialità tra i vari ambiti disciplinari nella gestione del progetto. Si sottolinea che l’attività di Laboratorio Teatrale ha una forte chiamata educativa, didattica e formativa, in quanto, oltre che allo sviluppo degli obiettivi suddetti, può contribuire all’acquisizione di numerosi obiettivi curriculari specifici.  

Contenuti: da sempre, ovvero da quando il teatro è entrato nella scuola, i temi affrontati con essa riguardano l’ambiente, la storia remota e vicina dell’uomo, l’intercultura, l’adolescenza e i problemi legati alle relazioni interpersonali, al vissuto quotidiano.

Metodologia: il Laboratorio Teatrale è organizzato in un corso di recitazione finalizzato alla liberazione da parte degli alunni, attraverso la finzione scenica, di energie intrapsichiche, insicurezze e impacci espressivi, e a diventare attivi protagonisti, i quali, attraverso il gioco della finzione, potranno scoprire interessi e possibilità nuove di espressione e conoscere aspetti della propria personalità che solitamente rimangono nascosti;

Itinerario: prima fase: incontro sul Teatro ( cos’è il teatro e l’arte in genere, scelta e lettura del testo da mettere in scena, progetto di messinscena) con tutti gli allievi che prendono parte al laboratorio; seconda fase: messinscena. 

Tempi di svolgimento delle attività: da concordare con le scuole

Incontri: un incontro settimanale di 2 ore e 30 minuti, per un totale di 70 ore laboratoriali. A queste si aggiungeranno altre 10-20 ore per gli incontri finali dedicati alle prove dello spettacolo.

Classi interessate: il progetto è rivolto a tutte le classi della scuola, senza nessuna esclusione. Il numero massimo di alunni che potranno partecipare al laboratorio è di 40. Nel caso tale numero venisse superato, è possibile concordare una soluzione con l’ass. cult. Chimera.

Modalità e strumenti: - Interpretazione del testo; - Spettacolo conclusivo con l’allestimento delle scene in cui sarà valutata la riuscita dell’attività che ha la duplice valenza di finalizzare il tutto agli occhi dei ragazzi e di presentare il lavoro svolto in una struttura pubblica o privata. La scelta per l’inserimento degli studenti nella realizzazione finale dello spettacolo sarà operata mediante i seguenti criteri:  1) Disponibilità degli insegnanti alla collaborazione ed all’inserimento nella programmazione curriculare del progetto di Laboratorio Teatrale;  2) Gestualità come espressione della ricerca del personaggio; 3) Recupero di quei ragazzi che presentano situazioni di disagio e difficoltà di apprendimento; 4) Potenziamento e valorizzazione delle abilita individuali. In ogni caso, ogni alunno avrà un ruolo nella messinscena finale.

 

Risorse professionali da utilizzare eventualmente durante il laboratorio e l’esito finale: docenti delle discipline artistiche; docente di educazione motoria; docenti di sostegno; docente di materie letterarie.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 05 Agosto 2016 14:25 )

Calendario
<<  Luglio 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    
Anteprima Video
Gestione Newsletter


Nome:

Email: