Guestbook
ikofiqu
G jxu.caxe.artechimera.it.pea.hy beings, [URL=http://goldpanningtools.com/imodium/ - imodi...
Venerdì 22 Gennaio 2021
ikbajaxotuo
Relying tfu.ohum.artechimera.it.azp.kc electrified correlate [URL=http://lifelooksperfect....
Venerdì 22 Gennaio 2021
afubafow
Here, uio.wvss.artechimera.it.eny.or finance, supine conformity, [URL=http://ecareagora.co...
Venerdì 22 Gennaio 2021
Info Visitatore
IP: 3.237.205.144
Nazione: US Your Country Flag
Sistema Operativo: UNKNOWN
Browser: Ccbot 2.0
JavaScript:
Visitatori
mod_vvisit_counterOggi1222
mod_vvisit_counterIeri1504
mod_vvisit_counterQuesta Settimana8987
mod_vvisit_counterUltima Settimana12800
mod_vvisit_counterQuesto Mese33208
mod_vvisit_counterUltimo Mese34239
mod_vvisit_counterTotale2446443

Visitatori Online: 20
21:45 22-01-2021
Home Spettacoli Desaparecido

Desaparecido

 

Organizzazione: Chimera – La Mongolfiera Spettacoli

Testo e Regia: Fabio Pellicori

Con:  Marco Fioravante, Francesco Panei, Fabio Pellicori e Eva Petruzzi

Assistente alla drammaturgia: Laura Bevilacqua

Editore: La Mongolfiera Editrice

 

Fonica e luci: Luca Oliveto

 

 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

Video - Promo 1

Video - Promo 2 

Galleria

Scheda tecnica

Una storia nata dallo scendere in piazza per un diritto. Scendere in piazza per avere qualcosa di necessario: il libretto studentesco liceale. Un documento che dà la possibilità di avere sconti sui testi scolastici e sull’utilizzo dei mezzi pubblici. Un diritto, una possibilità di continuare il proprio percorso di studi, di vita. Tutto parte da qui. Il coraggio di alcuni giovani che lottano per i propri sogni e che verranno considerati per questo motivo dei “sovversivi”. Per questo motivo vengono rapiti, torturati, seviziati e uccisi. Tutti tranne uno: perché “si è deciso che tu devi vivere, ma una condizione: devi dimenticare quello che hai visto qua dentro, anzi devi dimenticare di essere stato qui dentro”. Abbiamo deciso di partire da qui, dal tema della triste Notte delle Matite, come la chiamava in gergo la polizia argentina. Una pagina terribile della triste storia dittatoriale argentina, che va dal 1976 al 1983; un periodo conosciuto come Guerra Sporca. Ci siamo fermati a capire e ci è venuta la voglia di raccontare, attraverso il teatro e la danza,  la storia di questi ragazzi, le speranze che per loro voleva dire quella manifestazione. Già, una manifestazione, come se ne fanno tante oggi, per qualsiasi motivo. Oggi è quasi una “routine” lo scendere in piazza, ma quanti credono fermamente in quello che fanno, in quello per cui vanno a manifestare, al punto di dare la vita per i loro ideali? Quei ragazzi erano pronti a dare la loro vita per i loro sogni, a differenza di molti ragazzi e manifestanti di oggi, o forse, come molti ragazzi e manifestanti di oggi… Non lo sappiamo, ma crediamo che mostrare ai ragazzi, alle persone, la storie di quei ragazzi, di quelle persone, possa essere utile a fare una riflessione. Una riflessione, questo vogliamo. Perché nel mondo di oggi, che va ad una velocità supersonica, molto spesso non c’è il tempo per fermarsi a riflettere. Eppure, a volte, sarebbe meglio riflettere e imparare dal passato….

 

Acquista il libro contenente il testo dello spettacolo


 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 28 Gennaio 2019 16:42 )

Calendario
<<  Gennaio 2021  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Anteprima Video
Gestione Newsletter


Nome:

Email:

onlinefetishporn onlinepornus openloadporn www.pornonlinefree.net